Route di Clan (Rover)

Date e orari della Route di Clan dei rover e scolte del Gruppo Scout Rimini 5 .

Si parte Domenica 9 Settembre in mattinata e si torna Domenica 15 Settembre nel pomeriggio.

Località: LAGUNA VENETA, Route di strada in canoa da Casier a Campalto, passando per l’isola di Mazorbetto, San’t Erasmo e San Pietro di Castello (Venezia)

Accompagneranno 4 capi

Campo di Reparto (Esploratori)

Date e orari del Campo di Reparto degli esploratori del Gruppo Scout Rimini 5 .

Si carica il camion con il materiale Venerdì 9 Agosto

Sabato 10 Agosto partono i pionieri (4 esploratori tra i più grandi e alcuni capi Reparto)

Il resto del Reparto parte Domenica 11 Agosto e si torna Sabato 24 Agosto nel tardo pomeriggio.

Località: LAGO DI SUVIANA, Bologna (BO)

Accompagneranno 4 capi e un rover aiuto capo

Perdono d’Assisi

Cos’è?

Il “Perdono d’Assisi” è un’indulgenza plenaria che può essere ottenuta in tutte le chiese parrocchiali e francescane dal mezzogiorno del 1º agosto alla mezzanotte del 2 e tutti i giorni dell’anno visitando la Chiesa della Porziuncola di Assisi dove morì San Francesco.

Il Poverello ottenne l’indulgenza da papa Onorio III il 2 agosto 1216 dopo aver avuto un’apparizione presso la chiesetta.

Proprio alla Porziuncola il Santo d’Assisi ebbe la divina ispirazione di chiedere al papa l’indulgenza che fu poi detta, appunto, “della Porziuncola o Grande Perdono”, la cui festa si celebra il 2 agosto.

 

A quali condizioni si può ottenere?

  • Ricevere l’assoluzione per i propri peccati nella Confessione sacramentale, celebrata nel periodo che include gli otto giorni precedenti e successivi all’1-2 agosto, per tornare in grazia di Dio;
  • partecipare alla Messa e alla Comunione eucaristica nello stesso arco di tempo indicato per la Confessione;
  • visitare una chiesa francescana dove si deve rinnovare la professione di fede, mediante la recita del Credo, per riaffermare la propria identità cristiana, e recitare il Padre Nostro, per riaffermare la propria dignità di figli di Dio, ricevuta nel Battesimo;
  • recitare una preghiera secondo le intenzioni del Papa, per riaffermare la propria appartenenza alla Chiesa, il cui fondamento e centro visibile di unità è il Romano Pontefice. Normalmente si recita un Pater, un’Ave e un Gloria; è data tuttavia ai singoli fedeli la facoltà di recitare qualsiasi altra preghiera secondo la pietà e la devozione di ciascuno verso il Papa.

2019/2020: pronti a ripartire per il nuovo anno

Ormai è questione di settimane.

La Parrocchia Cuore Immacolato di Maria è pronta a ricominciare con un nuovo anno che vedrà alcune novità, come l’inaugurazione del nuovo sito con il nuovo logo, il settantennale dalla posa della prima pietra (18 Maggio 1950) e il trentennale del nostro gruppo scout, il Rimini 5 (1990).

Il Parroco volge a tutti il suo saluto e il suo augurio di buon anno di vita parrocchiale sempre in ascolto di Dio nostro Padre.

Rimini 5 : trent’anni e non sentirli

Era il 1990 quando alcuni capi tra cui Giancarlo Zavoli fondarono il Rimini 5, ed ora eccoci qui, tra poco soffieremo 30 candeline.

Qualcuno è rimasto, qualcuno ci ha lasciato, ma siamo arrivati a questo importante traguardo,

Stiamo quindi organizzando qualcosa di veramente speciale per tutta la parrocchia per la prossima Primavera che vedrà alcune novità importanti e poi non è lontana l’idea di un grande campo estivo con tutti, ma proprio tutti i membri del nostro gruppo, dai piccoli ai grandi.

Auguri a noi, dunque, e buon trentennale!

Nuovo logo: la spiegazione del grafico

Un grafico a cui sta a cuore il proprio mestiere non perde occasione di migliorare anche esteticamente il mondo che lo circonda.

Per questo ho accettato di rimettere a nuovo il sito della mia parrocchia partendo proprio da un nuovo logo.

Per la sua progettazione mi sono prefissato di raccontare in pochi tratti ciò che di meglio ha da offrire questa realtà.

Il pensiero non poteva che ricadere sull’aspetto architettonico che rende la nostra chiesa unica in tutta la zona, e ho deciso che la chiesa andava raffigurata.

E poi andava rappresentato il “cuore immacolato”, e allora ecco due tratti, come pennellate, che dipingono quella inconfondibile forma, nel cui lato sinistro possiamo intravedere il volto stilizzato di Maria e parte della veste.

Il tutto è unito, come in un abbraccio materno.

Il marchio è una rappresentazione immediata di ciò che simboleggia, e spero di aver ben reso il messaggio di pace e bene